Home Viaggi Lago: Bidet della Contessa

Lago: Bidet della Contessa

0
1
Bidet della Contessa

Il Bidet della Contessa

La bella stagione è alle porte,in questo post vi parleremo del Bidet della Contessa,un lago dalle acque verdi e gelide,raggiungibile percorrendo una facile e molto bella passeggiata adatta a tutta la famiglia.

Il Bidet della Contessa si trova in provincia di Sondrio,più precisamente nella Val di Mello. E’ circondato da monti perennemente imbiancati che arrivano ad un’altitudine di 3300 metri con il Monte Disgrazia. Non dimenticate di fare una foto al riflesso di questi nell’acqua color smeraldo del lago.

LEGGI ANCHE come si usa il bidet:tutorial

Il periodo migliore per fare questa giornata di trekking in mezzo alla natura ,va da Aprile a Settembre.

Bidet della Contessa Val di Mello

Si parcheggia la macchina all’ingresso del borgo San Martino,da li si cerca la chiesa e da dietro questa si comincia il cammino.

Il tempo di salita è di circa 3 ore,prendendosela comoda, fermandosi spesso a fotografare il paesaggio da cartolina. Due ore il tempo di discesa.

E’un percorso adatto anche a famiglie con bimbi piccoli. Lungo il percorso ci sono innumerevoli ruscelli e torrenti,vera calamita per i più piccini ,ma non solo.

Il sentiero è ben segnalato,la strada quasi sempre pianeggiante. Tutt’intorno ci sono sempre molti arrampicatori,la valle è infatti molto frequentata  dagli amanti di questo sport. Non a caso ,tempo tempo fa ,li cera un ghiacciaio ,e quando si è ritirato ha provocato la caduta di questi enormi massi granitici,ora divenuti un paradiso per i gruppi di arrampicatori. Per chi volesse a San Martino c’è la palestra di arrampicata e da ottobre  verrà inaugurata la palestra di arrampicata per disabili,così come un percorso circolare con la possibilità di noleggio di 8 jolette monoruota. Finalmente la montagna accessibile a tutti.

Numerosi sono i rifugi che sorgono lungo il tracciato,ma per chi vuole c’è un bellissimo prato verde dove poter fare un picnic e pretendere il sole.

Lungo il percorso è impossibile non fermarsi a fotografare i monti che circondano la vallata,le cascate,i fiumi e l’orto botanico ricco di faggi secolari e altissimi abeti gentilmente offerti da madre natura.

Una volta arrivati al Bidet della Contessa,non tuffatevi,non fatelo. L’acqua è gelida. Per quanto magnetico possa essere il lago e il paesaggio che lo circonda,desistete. Arrampicatevi,se volete,sul masso che sorge in prossimità del lago e che si addentra per alcuni metri dentro di questo:è il punto migliore per godersi il paesaggio mozzafiato e fare foto.

LEGGI ANCHE 9 consigli per fare belle foto da pubblicare su Instagram


Booking.com

  • Cosa bere in montagna

    Baita : cosa bere in montagna

    Cosa bere montagna: bevande da baita Il freddo è arrivato.Cime innevate,piste pronte,sci o…
  • Lago Di Como : cosa fare in due giorni

    Cosa vedere sul Lago di Como Paesaggi mozzafiato,borghi medioevali,ville ottocentesche,bos…
Vedi altri articoli simili
Load More By EM team
Load More In Viaggi