Lago Di Como : cosa fare in due giorni

Paesaggi mozzafiato,borghi medioevali,ville ottocentesche,boschi selvaggi,scorci unici al mondo sono solo alcune delle meraviglie che il lago di Como può vantare.

Star dello showbiz Clooney in primis ,politici come Barack Obama e John Fitzgerald Kennedy ,la regina Vittoria d’Inghilterra ,poeti e scrittori,ma anche semplici turisti amanti delle bellezze italiane,sono le personalità che da secoli si recano sul lago di Como.

Quel ramo del lago di Como,che volge a mezzogiorno…A. Manzoni

Calette,paesaggi e monumenti,enogastronomia e sport,ma anche relax e tanto romanticismo. Non esiste il turista tipo in quel del lago di Como,anche se da sempre è meta preferita da ricchi e aristocratici. Sarà il paesaggio,semplice ma imponente,variegato ma coccolo che rende il lago di Como perfetto per una  fuga dalla  città e nello stesso tempo troppo breve per 2-3 giorni.

Guarda il video “Amazig Walk” in hyperlapse di Antonio Selva

Cosa visitare sul Lago di Como

Per gli amanti della bicicletta o delle passeggiate  non può mancare l’escursione di 5 km che passa per Tavernola e Cernobbio con vista sul lago e sui monti circostanti.E si,perché non esiste solo l’escursione in battello ,il Batell,con annesso vento tra i capelli,ma anche la veduta del lago dai monti,speechless,senza parole appunto.

LEGGI ANCHE: Le 6 app da avere in vacanza:tu le hai?

Imperdibile la funicolare Como Brunate,poco più di un chilometro di lunghezza in 7 minuti per raggiungere il “balcone delle Alpi” per le sue incantevoli vedute su Como città.Andata e ritorno 5.25€.

Villa del Balbianello si trova proprio dove i due rami del lago si uniscono.Lo stupore è assicurato,il paesaggio indimenticabile. Ricordate Star Wars e la scena del bacio sotto le arcate tra la principessa Padmé e Anakin?Esatto,il posto è proprio questo. La villa ospita anche una falconiera,non è raro vedere i falchi in esibizione.

Lago di Como:che sport fare

Kitesurf molto gettonato al lago di Como.Forte dei venti Tivano e Breva,sarà estremamente piacevole farsi trainare in giro.molto frequentate sono le località di Dervio e Colico.

Per gli amanti della bici ,consigliamo un‘escursione con bici elettrica della durata di tre ore per visitare i posti più belli del lago di Como senza fare fatica

LEGGI ANCHE: 9 consigli per fare belle foto da pubblicare su Ig

Per i più easy invece c’è il segway sempre di tre ore per visitare la città di Como e i suoi monumenti,tra cui la cattedrale di Santa Maria Assunta e la chiesa di Sant’Abbondio.

Il lago di Como non è solo acqua ma anche monti.Arrampicata,Nordic walking,rafting o semplici passeggiate dal Resegone al Legnone,  dal Grignone alla Grignetta. Scordatevi sentieri diritti,questi posti sono famosi per i loro saliscendi.

Torre Costanza,lago di Como