Come vestirsi ad un matrimonio : gli errori da NON fare

Siete state invitate al matrimonio della vostra cara amica, ma ahimè non avete la più pallida idea di come vestirvi ad un matrimonio! Tranquille,poche e semplici accorgimenti e farete un figurone.

come vestirsi per un matrimonio

Prima regola e anche la più importante

  •  non vestitevi di bianco. Mai. Per nessuna ragione al mondo il colore del vostro abito deve essere uguale a quello della sposa. Neppure se la mattina del fatidico giorno l’ abito che vi siete comperate si riduce in mille pezzi e l’unico vestito che avete nell’armadio è di colore bianco. Se succede,e qui incrociamo le dita,correte subito a comperarne un altro o, telefono alla mano , supplicate tutte le amiche possibili e inimmaginabili che vi vengono in mente. Lo sottolineiamo con enfasi perché,si,c’è chi si è vestito di bianco ad un matrimonio,magari per fare un dispetto alla sposa o solamente perché non ci ha fatto caso,ma lo ha fatto. Voi no, fate come Oprah Winfrey che ,al matrimonio di Harry e Meghan ,si è resa conto di aver scelto un abito troppo bianco,e la mattina del matrimonio si è fatta confezionare su misura un abito rosa cipria niente di meno che da Stella McCartney !
    Oprah-Winfrey in Stella McCartney

Seconda regola fondamentale

  • Non dovete mai essere più appariscenti della sposa. E’ lei la protagonista ,quello è il suo giorno.Non importa se avete nell’armadio quel bel abito che avete comperato durante il black Friday e non avete mai avuto l’occasione di metterlo. Non fatelo,ci sarà sicuramente occasione migliore.

LEGGI ANCHE: outfit per un party

Outfit Matrimonio: i colori degli abiti

In quanto ai colori degli abiti degli invitati ad un matrimonio  ,non c’è una vera e propria regola. Il bianco abbiamo detto assolutamente no,ma neppure il nero,il viola e il rosso.

Il nero può forse essere indossato se il matrimonio è di sera,ma come regola generale si tende sempre ad escluderlo. Preferite il blu notte ma non dimenticate di abbinarlo a un paio di scarpe dal colore acceso magari come ha fatto Victoria Beckham scegliendo l’arancione al matrimonio di Meghan .

Victoria Beckham al matrimonio di Harry e Meghan

I colori pastello per un matrimonio vanno benissimo. Giallo,verde,azzurro sono perfetti sia  in primavera e in estate. Se il matrimonio è in chiesa ricordate di coprire le spalle. Per la cerimonia di sera un vestito lungo sarà perfetto.

LEGGI ANCHE:vestirsi da uomo ed essere sensuali 

Tuta Lunga Elisabetta Franchi

Come vestirsi ad un Matrimonio se la cerimonio è in Autunno/Inverno

Se il matrimonio non è durante la stagione primavera/estate,meglio optare per colori più caldi come il cammello,il verde petrolio o comunque colori pacati. Il lungo va benissimo ma se non siete amanti dei vestiti potete indossare pantaloni,camicia e giacca e sfoggiare un sensuale, ma estremamente femminile, look. Non dimenticate un cappotto lungo.

Quali scarpe mettere ad un matrimonio

Quando si riceve l’invito per le nozze in questione,non c’è solo il pensiero di come vestirsi ad un matrimonio,ma il panico scaturisce anche da quali scarpe scegliere per quel giorno.Innanzi tutto,diffidate da chi vi dice che le scarpe belle fanno male ai piedi. Non c’è cavolata più grande. Le scarpe,quelle che si possono chiamare scarpe,non devono fare assolutamente fare male.

Se siete abituate al tacco alto,ben venga. Quando un abito è abbinato alla scarpa con tacco,non si sbaglia mai,o quasi.Ma ,se siete quelle da outfit tacco basso,non c’è problema.Chi l’ha detto che il tacco basso non è elegante?Nessuno,anzi,il bon ton anni ’50 ’60 ,decretava eleganti proprio i tacchi bassi a rocchetto per intenderci,senza tralasciare Michelle Obama o carla Bruni,vere amanti dei tacchi bassi.

Quindi come vestirsi ad un matrimonio? Eleganti,glamour ma con semplicità .